Il tessuto imprenditoriale italiano è composto per lo più da piccole e medie imprese, a conduzione familiare. Più del 90% dei passaggi generazionali non risulta essere pianificato.
Ecco perché il legislatore si muove verso uno strumento che aiuta gli imprenditori a pianificare il passaggio di testimone alle generazioni future: il patto di famiglia.

In sintesi, cosa si intende per patto di famiglia?

Il legislatore, al fine di salvaguardare la continuità dell’attività economica della famiglia, e quindi per evitare la disgregazione delle realtà imprenditoriali permette di anticipare con questo strumento le volontà successorie.

vedi a questo proposito i nostri video ai seguenti link:

A quanto ammonta l’imposizione di questa procedura?

Essendo, di fatto una anticipazione della eredità, il valore della azienda oltre le franchigie, sarebbe soggetto ad imposta di registro e successione.
La particolarità della procedura si coniuga con l’intento del legislatore di favorire il passaggio stesso, escludendo dall’onere dell’ imposizione l’azienda trasferita.

Quindi a determinate condizioni, il trasferimento della azienda a mezzo patto di famiglia, non è oggetto di imposizione.

Quali sono le condizioni per accedere a questa agevolazione?

  • Destinatario del trasferimento sia un discendente, ovvero figlio o nipote del proprietario dell’azienda;
  • I beneficiari del trasferimento proseguano l’esercizio dell’impresa oppure detengano il controllo della società per almeno 5 anni dalla data del trasferimento;
  • Se l’oggetto del trasferimento sono partecipazioni in società di capitali, deve consentire al beneficiario di disporre del controllo di diritto, con la maggioranza dei voti esercitabili in assemblea ordinaria.

Cosa succede se entro i 5 anni, ad esempio vendo l’azienda ?

Il mancato rispetto dell’impegno assunto temporale comporta la decadenza dall’agevolazione concessa e il conseguente recupero dell’imposta dovuta, nonché l’applicazione delle relative sanzioni e degli interessi.

 


👉 Per qualsiasi informazione riguardante i patti di famiglia non esitare a contattarci tramite mail a info@studio-piazza.com


Vi ricordiamo che potete trovare: