Dal 1° luglio 2021 entrano in vigore i regimi OSS e IOSS che introducono nell’ordinamento italiano un sistema europeo di assolvimento dell’IVA.

In particolare, per le operazioni intrattenute con l’estero su piattafome digitali (vendita di beni e servizi online) non sarà più obbligatorio identificarsi all’estero per le operazioni effettuate (cosa che peraltro risultava difficile, costosa e necessitava una conoscenza della normativa di tutti gli stati esteri in cui si vendeva) ma sarà sufficiente iscriversi alla piattaforma OSS/IOSS per assolvere a tutti gli adempimenti IVA e fiscali in tutti gli stati in cui si opera, avendo come unico interlocutore l’Agenzia delle Entrate.

Quali operazioni rientrano nel regime OSS:

Il regime OSS (One Stop Shop) può essere adottato per assolvere l’IVA in relazione alle seguenti operazioni:

  • vendite a distanza intracomunitarie di beni effettuate da fornitori o tramite l’uso di un’interfaccia elettronica;
  • vendite nazionali di beni effettuate tramite l’uso di un’interfaccia elettronica
  • prestazioni di servizi da parte di soggetti passivi non stabiliti nell’UE o da soggetti passivi stabiliti all’interno dell’UE ma non nello Stato membro di consumo a soggetti non passivi (consumatori finali B2C) .

Quali sono i vantaggi del regime OSS:

I vantaggi del nuovo regime sono molteplici e sono volti a semplificare la vita di chi opera on line:

  • potrai registrarti ai fini IVA in un unico Stato membro per tutte le cessioni di beni e le prestazioni di servizi ammissibili potendo evitare di identificarti in tutti gli altri 26 Stati membri
  • potrai dichiarare l’IVA ed effettuare un unico pagamento dell’IVA dovuta su tutte le cessioni di beni e prestazioni di servizi effettuate nel periodo
  • potrai avere come unico interlocutore l’Agenzia delle Entrate anche se le tue vendite avvengono in tutta la UE

Quali operazioni rientrano nel regime IOSS:

Il IOSS (Import One Stop Shop) può essere adottato per assolvere l’IVA in relazione all’importazione di beni di valore modico: non superiore ad euro 150,00.

Partiamo subito dicendo che il ricorso al regime IOSS non è obbligatorio.

Questo regime, regime di importazione in libera pratica, consente a coloro che vendono beni importati da un paese terzo o un territorio terzo a clienti situati nell’UE di riscuotere presso l’acquirente l’IVA sulle vendite a distanza di beni di valore modesto (non superiore ad euro 150,00) importati e di dichiarare e versare tale IVA tramite lo sportello unico per le importazioni (IOSS).

Se si ricorre all’IOSS, l’importazione (immissione in libera pratica) di beni di valore modesto (beni aventi un valore intrinseco non superiore a 150 EUR) nell’UE è esente da IVA.

L’IVA è dovuta come parte del prezzo di acquisto dall’acquirente.

Come aderire ai regimi OSS e IOSS:

Per aderire ai regimi IVA agevolati devi avere una utenza fisco on line.

Puoi accedere alla registrazione mediante il percorso:

–> La mia scrivania –> Regimi IVA MOSS, OSS e IOSS

Cosa devi fare una volta registrato:

Con cadenza trimestrale dovrai procedere entro il giorno 20 del mese successivo al termine del trimestre a comunicare la Tua dichiarazione IVA e provvedere al versamento dell’IVA liquidata in relazione al trimestre.

Attenzione! L’IVA non verrà pagata tramite F24 ma tramite addebito diretto della AdE alle coordinate bancarie da Te indicate.

Quale IVA devi applicare:

Il punto più difficile sta nell’applicare nelle Tue fatture l’IVA corretta dello stato in cui vendi beni e servizi.

Di base dovrai attivarTi perché il Tuo sito riconosca lo stato estero ed applichi l’IVA corretta in vendita:

  • se i Tuoi beni/servizi vengono pubblicati ad un prezzo IVA esclusa il Tuo ecommerce dovrà emettere fatture che aggiungono l’IVA sulla base di aliquote corrette;
  • se i Tuoi beni/servizi vengono pubblicati ad un prezzo IVA inclusa il Tuo ecommerce dovrà emettere fatture che scorporano l’IVA in fattura sulla base di aliquote corrette.

Per sapere quale IVA applicare Ti cosigliamo di far riferimento a questi link istituzionali della UE:

 


👉 Per qualsiasi informazione riguardante il nuovo regime non esitare a contattarci tramite mail a info@studio-piazza.com

in alternativa compila il form di contatto su questo sito


Vi ricordiamo che potete trovare: